lunedì 2 agosto 2010

Torta al limone / Lemon cake

English version here.

La foto

Lemon cake

Finalmente ho letto qualcosa relativo alla post-produzione e mi sono messo a giocare con Gimp. Ho smanettato con i livelli, saturazione e contrasto.

Dati Exif: esposizione 1/60, apertura f/2.8, ISO 100, lunghezza focale 50mm. Il risultato finale è abbastanza soddisfacente, eccetto per l'ombra sulla tazza...

La storiella

Dopo una bomba calorica, ho voluto fare una classica torta ASI, usando un ingrediente che dà sempre un buon sapore ai dolci: il limone! Ho cercato un limone "biologico", ma non sono stato in grado di trovarlo qui a Fremantle... Così ne ho preso uno al supermercato. Mi sa che un limone per torta non sia sufficiente, ma più probabilmente la qualità di quello che ho comprato non era molto buona. Infatti era pure difficile sentirne il profumo con il naso attaccato alla buccia... ;-)

La ricetta

Ingredienti

  • farina autolievitante: 250 g
  • latte intero: 190 ml
  • succo di un limone (55 ml)
  • buccia grattugiata di un limone
  • uova: 3 medie (165 g)
  • zucchero: 160 g

Preparazione

La classica preparazione per le mie torte lievitate:

  1. Preriscaldare il forno a 180°C
  2. Montare le uova con lo zucchero per 15 minuti circa, finché il composto "scrive"
  3. incorporare la farina setacciata con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto
  4. aggiungere il latte, il succo e la buccia del limone
  5. incorporare il resto della farina
  6. infornare per 35-40 minuti, fare la prova stecchino e lasciare raffreddare per 5 minuti a forno spento.

Dati nutrizionali

Calorie totali1815 kcal
Peso finale712 g
Calorie per 100 g252 kcal
Carboidrati76
Proteine11
Grassi13

L'angolo della cultura

Oggi alcune nozioni di fotografia. Vorrei introdurre (in maniera moooolto semplice, veloce e probabilmente superficiale ;-) cosa sono i dati EXIF. Sono dati relativi a come è stata scattata una foto. Una foto ha un sacco di informazioni EXIF, le più importanti sono:

  • tempo di esposizione: il tempo in secondi in cui il diaframma resta aperto durante lo scatto. Se c'è poca luce il tempo di esposizione dovrebbe aumentare. Se c'è molta luce il tempo di esposizione dovrebbe diminuire.
  • apertura: quanto aperto è il diagramma. Più è aperto il diaframma più piccolo è il numero f/N. Più aperto è aperto il diaframma più luce entra ad impregnare il sensore. Più è aperto il diaframma più sfocata è l'immagine al di fuori del punto di messa a fuoco. Nella food photography avere un obbiettivo con una buona apertura (da f/2.8 in giù a mio parere) è molto importante.
  • velocità ISO: è la sensibilità del sensore, nella mia Canon 400d varia da 100 a 1600. Più alto è il valore, più sensibile è il sensore. A valori alti di ISO il rumore aumenta (l'effetto sgranato).
  • lunghezza focale: difficile da spiegare. ;-) Brutalmente: è il numero che identifica l'obbiettivo, 35mm, 50mm, 300mm ecc. Più corto è l'obbiettivo, più ampio è l'angolo di campo (utile per le foto all'interno di una stanza, l'angolazione si avvicina a 180°, si riesce a visualizzare la stanza nella sua larghezza). Più lungo è l'obbiettivo, più stretto è l'angolo di campo (utile per fotografare soggetti lontani).

Questa è solo una breve introduzione, se siete interessati ecco alcuni riferimenti:

Grazie per l'attenzione a chi è arrivato in fondo. Se ho contribuito ad aumentare le castronerie presenti in rete, fatemi sapere e correggetemi!!! :D



The photos

Lemon cake

Finally I read something about post-production and I tried to play with Gimp. I managed light levels, saturation and contrast.

Exif data: ISO 100, f/2.8, 1/60. I like the finally result exept for the shadow on the cup...

The little story

After a caloric bomb, I wanted to bake an ASI cake, using a very good ingredient that give a very nice flavour to sweets: lemon! I have looked to a biological lemon, but I couldn't find any. So I bought a lemon at the supermarket. I think one lemon for a cake is not enough, but more probably the quality of the lemon wasn't so good... ;-) In fact it was difficult to smell something even with the nose attached on the skin!

The recipe

Ingredients

  • Self-raising flour: 250 g
  • full cream milk: 190 ml
  • Juice of 1 lemon (55 ml)
  • grated zest of a lemon
  • eggs: 3 (165 g)
  • sugar: 160 g

Preparation

The classical preparation of my baked cakes:

  1. Preheat the oven at 180°C
  2. Beat the eggs with the sugar for 15 minutes
  3. add half of the sifted flour with a spatula with movements from the bottom to high
  4. add the milk, lemon juice and
  5. add the rest of the flour
  6. baked for 35-40 minutes.

Nutrional facts

Total calories1815 kcal
Final weight712 g
Calories per 100 g252 kcal
Carbohydrates76
Proteins11
Fat13

The culture corner

Today some notions about photography. I'd like to introduce (in a very simple, fast and probably superficial way ;-) what are EXIF data. They are data about how a photo was taken. A photo has a lot of EXIF informations about the shot, the most important are:

  • shutter speed: it's the time in second that the shutter stay open during the shot. If there's not much light the shutter speed should increase. If there are too much light the shutter speed should decrease.
  • aperture: how open is the diaphragm. The more is open the little is the number f/N. The more is open the diaphragm the more light enter. The more open is the diaphragm the more blurred is the image on the points that are not in focus. In food photography having a lens with a big aperture is very important.
  • ISO speed: is the sensitivity of the sensor, range of my Canon 400d is from 100 to 1600. The more high is the value, the more sensible is the sensor. At high value of ISO noise increase (the points that you see).
  • focal length: is difficult to explain. ;-) Is the number that identify a lens, 35 mm, 50mm, 300mm and so on. The more short is the lens more wide is the angle of view (useful for taking a photo inside of a room, the angle is close to 180°, so you display the room in all its width). The more longer is the lens the more narrow is the angle of view (useful for taking a picture of something that is very far).

This is only a brief introduction, there's a lot of material on the internet. If you are interested, here some references:

Thanks for the attention to whom have reach the end of this post. If I wrote something wrong, please tell let me know!!!:D

2 commenti:

  1. Ho appena scoperto il tuo blog, complimenti per le ricette e le foto! Interessante l'angolo della cultura relativo alla fotografia. Continuerò a seguirti con piacere.

    RispondiElimina
  2. @FeelCook: grazie, troppo gentili! Ora vengo ad imparare qualcosa dal vostro! ;-)

    RispondiElimina