martedì 20 settembre 2011

CCC - Cottage Chocolate Cheesecake

English version here.

La foto

Cottage chocolate cheesecake

Dati EXIF: f/4.0, esposizione 1/50 secondi, ISO 200, distanza focale 50 mm

La storiella

Devo dire che in questo periodo mi sto divertendo un casino. Il lavoro va benone (certe mattine posso dire di svegliarmi dicendo: "sono proprio contento di andare al lavoro", lo so sapete che non sono una persona normale, ma l'ultimo progetto mi ha preso bene... ;-)), ogni sera riesco a correre almeno 10 km senza infortunarmi, nel fine settimana la mia amata cooking session del sabato pomeriggio, la sera festa, domenica mattina gara di corsa e poi grigliata a mezzogiorno con gli amici!! Che posso chiedere di più? Il tempo (piove un po' troppo ultimamente) e tempo per fare fotografie di food e scrivere il mio post settimanale. Ok, posso sopravvivere lo stesso... ;-)

Per la grigliata a pranzo di domenica scorsa avevo pensato di preparare una cheesecake al cioccolato, su richiesta delle rappresentanti di genere femminile, che sembrano proprio essere cioccolato-dipendenti... Così venerdì sera, tornando a casa dal lavoro, mi sono fermato al supermercato a comprare gli ingredienti per la tortazza, ma siccome sono un taccagno (e salutista) di prima categoria ho comprato il cottage cheese (i fiocchi di latte, la Jocca, tanto per capirsi....), anzichè il Philadelphia (da Coles non hanno il cream cheese della marca base-economica come da Woolworths...).

Il risultato? Una cheesecake semi-salata-grumosa... (li vedete i puntini bianchi!?). Ho deciso di non offrire agli amici tale capolavoro, così ho optato per la solita cioccolato e pere che non tradisce mai! Sono fortunato qui in Australia, tutti sembrano apprezzare i "classici". Ma forse sono solo educati... ;-). Vabbè che sono un sostenitore del principio KISS, ma certe volte sono quasi imbarazzato quando mi fanno i complimenti per certi piatti veramente semplici e banali...

L'unica cosa buona di questa pseudo-ricetta è che ho trovato (forse) una buona base alternativa per la cheesecake, diversa dalla classica biscotti tritati+burro fuso. Il sottoscritto salutista non usa i biscotti commerciali fatti con margarina e grassi idrogenati... Ho usato una base preparata con una sana base di farina+zucchero+uova+burro. Ok, l'inconveniente è che ho usato la farina autolievitante invece di quella normale, ottenendo una base alta 1 cm prima di versarvi il ripieno sopra!

Cottage chocolate cheesecake

Dati EXIF: f/4.0, esposizione 1/40 secondi, ISO 200, distanza focale 50 mm

La ricetta

Per una tortiera a cerniera di 23 cm di diametro.

Ingredienti

Per la base

  • Uova: 2 (90 g)
  • Farina 00: 100 g (Ho usato quella auto-lievitante, ma voi usate quella normale)
  • Burro: 50 g
  • Pizzico di sale

Per il ripieno:

  • Cottage cheese (fiocchi di latte, Jocca, a temperatura ambiente: 600 g (dovreste usare cream cheese, tipo Philadelphia o ricotta)
  • Succo di limone: 20 g (meglio buccia grattugiata mi sa)
  • Vaniglia: 5 g
  • Cioccolato fondente: 170 g (ho preso una confezione dal 200 g ma 30 g me li sono pappati a cena)
  • Zucchero: 125 g
  • Uova: 4 (224 g)
  • Panna acida: 300 g (potete farla la sera prima con della panna a cui aggiungete un paio di cucchiai di succo di limone, mi pare)

Preparazione

  1. Imburrare ed infarinare la tortiera - ho usato la carta forno
  2. Preriscaldare il forno a 160°, (140° se ventilato)
  3. Per la base, amalgamare gli ingredienti, versare la pastella sul fondo della tortiera ed infornare per 10 minuti
  4. In una ciotola capiente, usando una frusta, amalgamare il formaggio cremoso, succo di limone e vaniglia - potete mescolare quanto volete, voglio vedere se riuscite a sciogliere i grumi dei fiocchi di latte!
  5. Incorporare lo zucchero
  6. Incorporare un'uovo alla volta
  7. Incorporare la panna acida
  8. Estrarre la tortiera dal forno, versarvi il ripieno e infornare per circa un'ora e 20 minuti - non so quale si il tempo esatto, credo si aggiri tra 1 ora e 1 ora e mezza
  9. Spegnere il forno e lasciare raffredare completamente la torta per un paio di ore. È importante non tirarla fuori dal forno, altrimenti si abbassa e "crepa".
  10. Raffreddare la torta in frigorifero per un altro paio di ore - per questo la preparo il giorno prima
  11. Buon appetito! In realtà non molto, ma se qualcuno prova questa ricetta mi faccia sapere se questa ricetta è da buttare o se è commestibile!! ;-)

Dati nutrizionali

Calorie totali3800 kcal
Peso finale1400 g
Calorie per 100 g270 kcal
N. porzioni12
Peso porzione117 g
Calorie porzione317 kcal
Carboidrati42%
Proteine14%
Grassi44%

L'angolo della cultura

Riferimenti:

Share



The photo

Cottage chocolate cheesecake

EXIF data: f/4.0, shutter speed 1/40 seconds, ISO 200, focal lenght 50 mm

The little story

I should say that in this period I had a lot of fun. Work is good (some morning I could say that I'm happy to go to work, yes you know I'm not a normal person... ;-)), every evening I can run at least 10 km with no injuries, on the weekend my lovely Saturday afternoon cooking session, party at evening, running race on Sunday morning and bbq at lunch! What could I ask more? Better weather and more time for taking food photographs and writing my weekly blog post. Ok, I can survive the same... ;-)

For last Sunday lunch bbq I planned to bake a chocolate cheesecake, since a lot of female representative seems to be dependent from this strange kind of food. So on Friday evening on coming back from work I bought ingredients for baking a chocolate cheesecake, but since I'm a first category mean I bought cottage cheese instead of the expensive Philadelphia cream cheese because I didn't find the cheap brand of cream cheese.

The result? A salty-full-of-lumps filling (could you see the black points?!). I prefered not to offer this kind of experiment to my friends, so I baked an always-successful chocolate and pear cake! Here in Australia I'm lucky all the people appreciate a dish even if it's very classic and simple. Or maybe they're very polite... ;-)

The good thing about this cake is that I almost found an alternative way for the cheesecake's base. I don't want to use that commercial-fat-hydrogenated bisquits for the base... I prepared an healty flour+eggs+butter+sugar batter that I baked for 5 minutes before put on the filling. Ok, the last inconvenient was that I used self-raising flour, so the base was 1 cm thick before put the filling on top! :D

Cottage chocolate cheesecake

EXIF data: f/4.0, shutter speed 1/50 seconds, ISO 200, focal lenght 50 mm

The recipe

For a 24 cm loose-based round cake tin.

Ingredients

For the base:

  • Eggs: 2 (90 g)
  • Flour: 100 g (I used self-rising flour, but you should use the normal one)
  • Butter: 50 g
  • Pinch of salt

For the filling

  • Cottage cheese (at room temperature): 600 g (you should use cream cheese, like Philadelphia)
  • Lemon juice: 20 g
  • Vanilla imitation: 5 g
  • Dark chocolate: 170 g
  • Sugar: 125 g
  • Eggs: 4 (224 g)
  • Sour cream: 300 g

Method

  1. Grease and line the cake tin - I used greaseproof paper
  2. Preheat the oven to 160°, (140 ° fan)
  3. For the base, combine all the ingredients, pour on the bottom of the cake tin and bake for 10 minutes
  4. In a large bowl, beat cottage (cream) cheese, lemon juice and vanilla with a whisk - You can for ages, cottage cream's lumps won't disappear... :D
  5. Add the sugar and whisk until combined
  6. Whisk in one egg at time until incorporated
  7. Stir in sour cream
  8. Take the cake tin from the oven, fill with filling and bake for about 1 hour and 20 minutes - I don't know which is the right baking time but it should be between 1 hour and 1 hour and half
  9. Switch off the oven and let the cake in the oven for until completely cooled. It's very important, otherwise the cake will collapse and crack.
  10. Cool in the refrigerator for a couple of time.
  11. Enjoy! Not really, it's not a very tasty cake if you use cottage cheese, but I'd like you to try and let me know if you like it!! ;-)

Nutritional facts

Total calories3800 kcal
Final weight1400 g
Calories 100 g270 kcal
N. portions12
Weight per portion117 g
Calories per portion315 kcal
Carbohydrate42%
Proteins14%
Fat44%

The culture corner

References:

Share

11 commenti:

  1. Ciao Spadellatore! No, non sei strano, anche io mi sveglio la mattina e son contenta di andare a lavorare, forse sembremo un pò strani, ma è una gran fortuna questa.... :)
    Complimenti per questa torta, che ha un aspetto davvero goloso, mi appunto questa bellissima ricetta... A presto!

    RispondiElimina
  2. @valentina: eheh è ha sempre qualche vantaggio essere fuori dal coro... :)
    Grazie della visita e fammi sapere se ti piace la torta!

    RispondiElimina
  3. Si! Ma con la rappresentanza femminile hai combinato qualche cosa? Sennò....;-)

    RispondiElimina
  4. che bella nico!!!! scusa il ritardo ma ero via e sto curiosando solo ora.... una fettina anche per me grazie!

    RispondiElimina
  5. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  6. Wow, che figo il tuo blog! Non lo conoscevo, ma adesso ho rimediato!
    Mi scopiazzo anche questa ricetta, mi fa troppa gola!
    Se ti fa piacere, ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Almeno facciamo amicizia! ;-)

    RispondiElimina
  7. @Federica: grazie e benvenuta! Ho visto il contest, ora non riesco a fare nulla, ho il computer di casa rotto, ma tra 3 settimane ho quello nuovo e posso postare! Tanto c'è tempo fino a febbraio! ;-)

    RispondiElimina
  8. per fortuna esistono gli archivi, devo recuperare tutti i post che mi sono perso in questi mesi, anche quelli del blog della tua avventura australiana, nel frattempo ti lascio un saluto.
    stavo facendo però una considerazione su questa base, di fatto è una simil-frolla.

    RispondiElimina
  9. @Asa_Ashel: chi non muore si rivede!! Ho il pc personale rotto non riesco a pubblicare un cavolo, devo aspettare un'altra settimana che ritorno in Italia dove mi aspetta quello nuovo! Poi mi metterò a pubblicare una decina di ricette in arretrato... ;)
    Comunque attendo un nuovo post anche da te!!
    Un salutone!

    RispondiElimina
  10. @accantoalcamino: anche se un po' in ritardo, grazie! E io ti faccio quelli di buon anno, così siamo pari! ;-)

    RispondiElimina